Slide

I LABORATORI EURAPO

CAMERA CLIMATICA

La camera climatica dei Laboratori Eurapo nasce con lo scopo di poter testare principalmente:

  • unità terminali idroniche in riscaldamento e raffreddamento
  • unità di trattamento aria idroniche in riscaldamento e raffreddamento
  • deumidificatori

Attraverso il calorimetro possono essere misurate le caratteristiche termodinamiche ed elettriche delle macchine quali temperature, pressioni, portate e assorbimenti e quindi calcolati i valori di:

  • resa termica e frigorifera (totale e sensibile)
  • EER efficienza energetica (Energy Efficiency Ratio - modalità raffrescamento)
  • COP (Coefficient Of Performance - modalità riscaldamento)
  • SEER ed SCOP (carichi parziali in raffreddamento e riscaldamento).

L’impianto è stato dimensionato per poter testare macchine con rese comprese tra 0,5kW e 40kW in riscaldamento (condizioni di riferimento: 20°C / 50%UR) e rese da 0,5kW a 30kW in raffreddamento (condizioni di riferimento: 27°C / 48%UR), rispondendo alle norme EN 1397:2001 e agli standard Eurovent 6/3 (Metodi di prova per ventilconvettori) ed Eurovent 6/11 (Metodi di prova per unità canalizzate).
Le principali condizioni di lavoro prevedono una temperatura dell’acqua in ingresso a partire dai 5°C, utilizzati ad esempio nelle prove in raffreddamento per unità district cooling, fino ai 70°C previsti per i test in riscaldamento ad alta temperatura. L’alta gamma dei prodotti utilizzati per la realizzazione della camera, permette di garantire una stabilità di ± 0,2°C per la temperatura a bulbo secco e ± 2% per l’umidità relativa.

richiedi


informazioni

Compila il seguente modulo con il testo della tua richiesta,
riceverai le informazioni al più presto.