faq eurapoLe domande più frequenti

Dove trovo lo schema elettrico relativo al ventilconvettore acquistato?

⇒Lo schema elettrico si trova attaccato al pannello elettrico sul ventilconvettore.

Se è stato smarrito scriveteci a info@eurapo.it comunicando il numero di serie che si trova sull’etichetta posta sul fianco del ventilconvettore.

Perchè dal ventilconvettore non esce aria?
  • Mancanza d’alimentazione elettrica.
    ⇒Verificare la presenza della tensione di rete e/o l’integrità del fusibile sulla scheda del termoregolatore e la correttezza dei collegamenti elettrici (solo presonale qualificato).
  • Temperatura impostata raggiunta nel termostato.
    ⇒Controllare l’impostazione nel termostato ambiente.
  • Temperatura dell’acqua calda < 35° C causata da un’insufficiente portata e/o temperatura dell’acqua nello scambiatore o TM (termostato di minima) danneggiato.
    ⇒Controllare la temperatura e la portata d’acqua in arrivo dalla caldaia allo scambiatore e/o il corretto funzionamento del TM-termostato di minima (solo personale qualificato).
  •  Autotrasformatore e/o Elettroventilatore bruciato.
    ⇒Sostituire il componente (solo personale qualificato).
Perchè il ventilconvettore genera una rumorosità anomala?
  • Filtro e/o batteria ostruiti dalla polvere.
    ⇒Provvedere alla loro pulizia (rif. manuale utente per istruzioni dettagliate).
  • Vibrazioni generate da un non corretto fissaggio del ventilconvettore alla struttura e/o allentamento delle viti di fissaggio.
    ⇒Eseguire un’accurata verifica ed attuare le relative azioni correttive (solo personale qualificato).
  • Elettroventilatore sbilanciato.
    ⇒Sostituire il componente (solo personale qualificato).
Perché l’aria in uscita dal ventilconvettore non è sufficientemente calda o fredda?
  • La temperatura dell’acqua e/o dell’aria all’ingresso dell’unità non è conforme ai valori previsti dal progettista dell’impianto.

⇒Eseguire una verifica della potenza disponibile e di quella installata ed agire di conseguenza.

  • La portata della pompa è insufficiente rispetto alle reali necessità.

⇒Sostituire la pompa con una adeguata alle necessità dell’impianto.